GIUNTA COMUNALE – Le delibere approvate nella riunione del 17 settembre


Anche Ferrara tra i Comuni finanziatori del monumento per il bicentenario dei Carabinieri
Anche il Comune di Ferrara parteciperà, con un proprio contributo di 500 euro, alla realizzazione del monumento per il bicentenario della fondazione dell’Arma dei Carabinieri che ricorrerà il prossimo 5 giugno. L’opera che riprodurrà ‘I Carabinieri nella tormenta’ del Maestro Berti, troverà collocazione nei Giardini di via del Quirinale a Roma, intitolati al 150° dell’Unità d’Italia. E per la sua realizzazione, l’Anci ha rivolto ai Comuni italiani l’invito ad attestare con un segno di riconoscenza l’attaccamento all’Istituzione dell’Arma, come già un secolo fa avvenne per il monumento del primo centenario eretto nei Giardini reali di Torino, con il contributo di quasi tutte le municipalità d’Italia.

 All’Asp il patrimonio dell’Ipab Centro Assistenza Pro Juventute
Sarà trasferito all’Asp Centro servizi alla persona di Ferrara il patrimonio dell’Ipab Centro Assistenza Pro Juventute, di cui la Regione Emilia Romagna ha dichiarato ufficialmente l’estinzione su richiesta della stessa Ipab. Oltre alle proprietà, già devolute al Comune di Ferrara nel 2007 e comprendenti, fra l’altro, il complesso immobiliare ‘Fondo Zanetta’ di Baura destinato ad attività socio-assistenziali, sarà trasferito all’Asp, in base al decreto regionale, anche il complesso dei rapporti giuridici attivi e passivi dell’Ipab.

 Qualità dell’aria: al rinnovo la concessione dell’area per la centralina di via Bentivoglio
Sarà valida per altri cinque anni la concessione alla società Ifm Ferrara dell’area di proprietà comunale di via Bentivoglio su cui si trova installata una centralina per il monitoraggio della qualità dell’aria.
L’attività della centralina, preposta al controllo della zona cittadina più prossima al polo chimico, rientra tra le prescrizioni dell’Accordo di programma del dicembre 2008 tra Comune, Provincia e aziende del polo stesso.

 Immobili comunali in concessione
Resterà a disposizione del Conservatorio Frescobaldi fino alla fine del 2013, o comunque fino quando non sarà disponibile la nuova sede di via Bersaglieri del Po, l’immobile comunale ex ‘Istituto Tibertelli’ situato in via del Gregorio. Per l’uso dello stabile, già a disposizione del Conservatorio dal novembre 2011, è previsto un canone annuo di 22mila euro.
Sarà invece rinnovata fino al termine del 2018 la concessione di una porzione del Mercato coperto di via Boccacanale di Santo Stefano alla Cofed – Cooperativa ferrarese dettaglianti, per un canone annuo di 13mila euro.

Tra settembre e ottobre nuovi eventi con la collaborazione del Comune
Avrà come ‘location’ un tratto di via Carlo Mayr la cena di quartiere dell’iniziativa ‘Ricette urbane’ organizzata per il 20 settembre prossimo dall’Associazione Basso Profilo con la collaborazione e il patrocinio dell’Amministrazione Comunale. Intento dell’iniziativa è quello di proporre la condivisione del momento della cena da parte dei residenti di via Carlo Mayr per promuovere un uso diverso di un luogo centrale della città, incentivando la socialità tra gli abitanti del quartiere, i gestori degli esercizi commerciali della via e i giovani che la frequentano.

Agevolazioni di carattere logistico e organizzativo saranno garantite dall’Amministrazione comunale anche all’edizione 2013 di ‘Automotostoriche in CentroStorico’, iniziativa organizzata dal Comitato Commercianti Centro Storico, assieme a Ospitalità Estense e Club Officina Ferrarese, con la collaborazione dell’Assessorato comunale alle Attività Produttive. Nelle giornate del 21 e 22 settembre prossimi le vie e le piazze del centro cittadino faranno da sfondo a un’esposizione di auto e moto d’epoca, proponendo a ferraresi e turisti un excursus nella storia dell’automobilismo dal 1930 al 1970.

Nelle stesse date (21 e 22 settembre) la Palazzina di Marfisa D’Este ospiterà la performance teatrale ‘Atridi’ proposta da ‘Fragmateatro’ con la regia di Elisabetta Bianca. Oltre alla propria collaborazione, la direzione dei Musei civici di Arte antica, garantirà l’apertura straordinaria serale gratuita della Palazzina di corso Giovecca per permettere l’accesso degli spettatori dalle 19.

E’ invece in programma per le giornate dal 3 al 6 ottobre prossimi, in concomitanza con il festival Internazionale, l’iniziativa ‘Città della Cultura/Cultura della Città’ organizzata dall’associazione culturale Centro Studi Dante Bighi con la collaborazione del Comune di Ferrara.

Per quattro giorni l’area di piazza Verdi e la struttura del Teatro Verdi ospiteranno incontri, mostre, momenti musicali e performance, per “attivare percorsi di ricerca e riflessione sulle tematiche della rigenerazione e riconversione degli spazi urbani dismessi e offrire spunti di riflessione su nuovi possibili modelli di sviluppo culturale, imprese atipiche, occupazioni creative e luoghi urbani”.

 

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...