“Libriamoci” con i ragazzi della scuola De Pisis


IMG_5459IMG_5454

Questa mattina ho partecipato alla iniziativa “Libriamoci”, pensata per ridare valore e centralità alla lettura in un paese dove i dati segnalano scarso amore per i libri.  L’evento – rivolto a tutte le scuole, statali e paritarie, dalla materna alle secondarie di II grado –  è promosso dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca (Miur) e da quello dei Beni culturali e delle Attività culturali e del Turismo (Mibact) insieme al Centro per il libro e la lettura.

La scuola  De Pisis ha aderito volendo dare l’esempio “liberando la lettura” con l’aiuto di vari ospiti che, in questi giorni, leggeranno brani ad alta voce.

I ragazzi, molto attenti, hanno dimostrato di apprezza le letture e l’interazione che si è creata tra loro e noi, ospiti lettori di oggi: con me era presente il Dirigente del Provveditorato agli studi Antimo Ponticiello e la Dirigente scolastica Maria Gaiani.  

Prima di leggere il mio brano, tratto da un libro di Roberto Piumini,  ho ringraziato gli insegnanti e i ragazzi delle classi terze perchè mi hanno offerto l’opportunità di fermarmi a leggere e pensare; in genere vado di corsa per le tante cose da fare, ma oggi ho voluto restare con gli studenti,  senza fretta,  perché i libri si devono leggere in tranquillità.

 

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...