Addio Gibì Fabbri


Caro Gibì oggi  è un giorno triste per tutta la Città di Ferrara, non solo per la comunità dei biancoazzurri. Ti abbiamo seguito, amato e apprezzato per ciò che sei riuscito a fare per la nostra Spal. Hai giocato con la squadra ferrarese quando era in serie A e poi sei tornato ad allenarla portandoci dalla serie C2 alla B.

Competenza, passione, capacità intuitive ti hanno fatto conquistare grandi risultati riconosciuti con il prestigioso premio del Seminatore d’Oro come migliore allenatore italiano dell ‘anno 1978.

Grazie Gibì per quello che hai saputo donarci facendoci sognare.

Mi auguro che i valori di uomo e di sportivo che hai incarnato nella tua carriera, possano essere di esempio alle giovani generazioni che si accostano al mondo del calcio

Ciao  Gibì Fabbri

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...