Non ci riusciranno


Cari cittadini e cittadine,

vorrei spiegare a voi il mio pensiero su ciò che è stato scritto in merito alle mie recenti affermazioni. Vogliono farmi passare per un revisionista o un superficiale ed approssimativo commentatore dei drammi della storia: quella del Popolo ebraico o quella delle tante vittime della ignoranza, della superficialità, del silenzio colpevole.

Non riusciranno, neanche scatenando pagine ostili, a farmi rompere legami forti di amicizia con la comunità ebraica, ipotizzando acritici parallelismi storici che non mi passano neppure per la mente. Sono tanto sereno che ribadisco e ripeto con forza le mie parole: sono un appello morale contro l’indifferenza di oggi, troppo simile a quella di ieri, che colpevolizzava le vittime, che gettava quotidiana benzina sul fuoco bruciando le coscienze. Da cristiano,  da sindaco,  da uomo non taccio per la paura della speculazione di parte! Lo faccio perché sento su di me la responsabilità dell’oggi. Non sono qui solo ad asfaltare le strade perché Ferrara non è solo manutenzione o quadri da mostra : Ferrara è scuole di bambini che devono crescere in una comunità di valori, è cuori di adulti.  Mi dispiace che qualcuno riportando a spanne il mio pensiero abbia determinato reazioni che non volevo.

Se sbaglio me ne assumo la responsabilità ma ripeto:

Quando ricordiamo oggi i vagoni carichi di ebrei diretti ai campi di concentramento, tutti pensiamo che oggi non potrebbe succedere. Siamo convinti che se passassero oggi quei vagoni in stazione, carichi di esseri umani che implorano aiuto, ogni ferrarese si farebbe avanti per accoglierli. Eppure con la complicità di partiti e giornalisti è nato un livello inaccettabile di conflittualità che non ci fa onore. Sono convinto che tra 50 anni i nostri nipoti leggeranno questi comportamenti esattamente come noi giudichiamo il silenzio dei nostri nonni di fronte ai campi di concentramento

Qualcuno è in grado di assicurare che l’umanità è vaccinata rispetto all’orrore?

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...